INPHOS


Vai ai contenuti

Videosorveglianza

Prodotti

Finanziaria 2008
Commercianti e videosorveglianza (articolo 1, commi da 228 a 232). Contro la criminalità possibilità di ottenere un credito d'imposta per l'installazione di sistemi di videosorveglianza, determinato nell'80% del costo sostenuto, fino a un massimo di 3mila euro per ciascuno dei periodi d'imposta dal 2008 al 2010. Il bonus spetta alle piccole e medie imprese commerciali al dettaglio e all'ingrosso e a quelle di somministrazione di alimenti e bevande. Il credito d'imposta non è cumulabile con altre agevolazioni e deve essere indicato, a pena di decadenza, nella dichiarazione dei redditi. Può essere fatto valere in compensazione. La fruizione spetta nel limite della regola de minimis e nel rispetto del tetto complessivo di 10 milioni di euro l'anno.

Home | Azienda | Prodotti | Servizi | Listini | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu